Marcia di letture pasoliniane a Roma

LIVORNO. Loris Rispoli, presidente del Comitato 140 vittime del Moby, parteciperà alla veglia laica funebre su Pier Paolo Pasolini dal titolo “Io so”, domenica alle 18 nello spazio T del quartiere Trastevere. Rispoli leggerà, alternandosi con Sandra Mazzinghi, l’editoriale del Corriere della Sera del 14 novembre 1974 a firma di Pasolini, dal titolo “Cos’è questo golpe? Io so”: un testo di denuncia sulle stragi di stato per ricordare che fra pochi giorni saranno 25 anni da quel maledetto 10 aprile 1991 in cui 140 persone persero la vita bruciate sul traghetto Moby Prince, 25 anni passati nel dolore della scomparsa di un familiare e nella rabbia di non vedere punito nessuno. [Continua a leggere]

Lascia un commento