XVI ED. PREMIO LETTERA D’AMORE – A FEDERICA D’AMATO PREMIO SPECIALE

COMUNICATO STAMPA – PREMIO LETTERA D’AMORE XVI EDIZIONE

La Giuria del Premio “Lettera d’Amore” composta da Vito Moretti (Presidente), Massimo Pamio e Massimo Pasqualone ha reso noto l’esito del Premio Lettera d’Amore per l’anno 2016. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Torrevecchia Teatina, è giunta alla XVI edizione. Il vincitore del primo premio è risultato il filosofo e scrittore pescarese Tino Di Cicco, autore di una lettera dedicata al nipote Samuele, che ha preceduto ex aequo Assunta Di Cintio, autrice di una lettera al padre contadino e Giorgia Bianchin, autrice di una lettera dedicata al sogno del mare, terze ex aequo Marilina Daniele per una lettera al dolore dell’amore e Yuleisy Cruz Lezcano, autrice di una lettera da poeta a poeta, scritta per Julio Cortazar. Premi speciali a: Renzo Brollo, autore di una lettera trovata da Don Chisciotte in una locanda, Federica D’Amato, per una lettera scritta nel giorno del compleanno ai propri amati, Gabriella Santini, per una lettera “fantasy”, “Il crepuscolo dei ruggenti, degli urlanti, degli stridenti”, Anna Rita Severini per una lettera dedicata al Museo dell’Innocenza e ai giovanissimi Carlotta Desario, Alice Del Grosso, Sofia Burattini, Filippo De Panfilis, Sara Molino. Segnalati: Eligio Di Renzo, Luciana Piccirilli Profenna, Liliana Capone, Elena Malta, Maryam Fatemifar, Manuela Toto, Roberta Marchegiano, Palma Stefania Pagano, Aurora Cantini, Margherita Masciangelo, Alice Collepalumbo, Mara Seccia, Gulnara Sharafutdinova, Serena Carestia, Caterina Perilli, Antonietta Tiberia, Anna Basti, Giovanni Monti, Tiziana Testoni, Fantino Mincone, Franco Fiorini, Alessandro Colaiocco, Maria Laura Postacchini, Antonio Di Marino, Margherita D’Onofrio, Patrizia Perilli, Noemi Passamonti. La cerimonia di premiazione si svolgerà lunedi 8 agosto alle 20 e 30 nel Parco del Palazzo del Marchese Valignani intitolato a “S. Karol Woytjla”, presso il Museo della Lettera d’Amore. Presiederà il Sindaco Avv. Katja Baboro, presenteranno Marzio Maria Cimini e Barbara Giuliani. Le lettere vincitrici saranno lette da Giulietta e Romeo: sì, proprio loro, in un prezioso costume d’epoca… Alla manifestazione parteciperanno Roberta Bortone Riccarelli, che rievocherà la figura dello scrittore Ugo Riccarelli, di cui di recente è uscito il libro postumo “Lettere d’amore e d’addio” curato da Paolo Di Paolo per Mondadori. Sarà inoltre assegnato il premio Internazionale a Maria Arfè, scrittrice e editrice di origine italiana, residente in Grecia, dove è stata Vice Console Onorario d’Italia in Grecia.

Lascia un commento